Assegno per congedo matrimoniale a pagamento diretto INPS: rilasciata la nuova procedura di domanda telematica per gli aventi diritto: come funziona.

Sulnuovo “HUB delle prestazioni non pensionistiche”, la piattaforma unificata per l’acquisizione delle domande per indennità e servizi di vario genere, dal 23 maggio 2022 è presente anche la nuove procedura per l’Assegno di congedo matrimoniale a pagamento diretto INPS, che può essere chiesto entro un anno dalla data del matrimonio o dell’unione civile.

A CHI SPETTA L’ASSEGNO DI CONGEDO MATRIMONIALE

L’Assegno per congedo matrimoniale è una prestazione previdenziale di importo pari a sette giorni di retribuzione (otto giorni per i marittimi) che spetta ad alcuni lavoratori in occasione del matrimonio (civile o concordatario) o dell’unione civile, con la clausola che il solo matrimonio religioso non dà diritto alla prestazione. L’Assegno spetta ai lavoratori:

  • Disoccupati che nei 90 giorni precedenti hanno prestato, per almeno 15 giorni, opera alle dipendenze di aziende industriali, artigiane o cooperative;
  • Lavoratori che, per un qualunque giustificato motivo non siano in servizio (ad esempio, richiamo alle armi).

L’Assegno non spetta agli impiegati né ai lavoratori esclusi dall’applicazione delle norme sugli Assegni per il nucleo familiare con versamento dello specifico contributo.

COME FARE DOMANDA DI ASSEGNO MATRIMONIALE

Il servizio INPS online per la domanda della prestazione è raggiungibile dal sito web dell’Istituto (www.inps.it) al percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Assegno congedo matrimoniale”. È possibile utilizzare uno dei seguenti canali:

  • WEB con SPID di livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica 3.0);
  • contact center ai numeri 803 164 (gratuito da rete fissa) e 06 164 164 da rete mobile; servizi di patronato e intermediari INPS.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO INPS ONLINE

Una volta entrati nel servizio, sono disponibili le seguenti funzionalità:

  • Informazioni: scheda informativa sulla prestazione;
  • Inserimento domanda: compilazione della domanda di Assegno per il congedo matrimoniale e invio telematico

Consultazione Domande: lista delle domande di Assegno congedo matrimoniale presentate/in corso di presentazione.

COME COMPILARE LA DOMANDA

Per l’inserimento della domanda bisogna compilare i vari campi tenendo conto che alcune voci sono precompilate. Tra le dichiarazioni da rendere ci sono anche quelle relative a: residenza e stato coniugale in Italia; nessuno svolgimento di attività lavorativa in Italia e all’estero durante il congedo matrimoniale; l’eventuale status che giustifica l’assenza dal lavoro; l’eventuale inabilità temporanea da infortunio INAIL alla data del matrimonio/unione.

COME VIENE PAGATO L’ ASSEGNO MATRIMONIALE INPS

Dalla procedura di domanda INPS online è possibile scegliere la modalità di pagamento tra:

  • Accredito su IBAN (sia nazionali che esteri su circuito SEPA);
  • Bonifico domiciliato presso ufficio postale.