Domanda entro il 31.05 soltanto per chi non ha beneficiato dell’analoga misura prevista dal Decreto Ristori. La procedura dovrebbe essere attivata nei prossimi giorni.

  • La circolare Inps 19.04.2021, n. 65, indica le modalità d’accesso e presentazione della domanda per il bonus da € 2.400 previsto dal Decreto Sostegni. Sono ammesse le seguenti categorie:
    • lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
    • lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
    • lavoratori intermittenti;
    • lavoratori autonomi occasionali;
    • lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
    • lavoratori a tempo indeterminato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
    • lavoratori dello spettacolo.
  • Ateco – La circolare riporta le tabelle con i codici Ateco per i quali può essere concessa l’indennità ai settori Turismo e Stabilimenti termali e fornisce indicazioni ai lavoratori dello spettacolo che non hanno già fruito delle indennità del decreto Ristori.
  • Domanda – Chi ha già beneficiato delle indennità del Decreto Ristori (D.L. 28.10.2020, n. 137) non deve presentare una nuova domanda per ottenere il bonus, che sarà erogato dall’Inps con le stesse modalità.
  • I lavoratori che non hanno invece già usufruito delle indennità possono presentare domanda entro il 31.05.2021, in via telematica. La procedura dovrebbe essere attivata nei prossimi giorni.

Lascia un commento